Contattami

alemammadibea@gmail.com

lunedì 25 luglio 2011

Vacanze infuocate

La pianta con la lingua
Ed eccoci qua! Mammadibea e co. sono tornati! 

Poveri vicini!!! Per ben dieci giorni avevano finalmente potuto godere di pace e tranquillità, liberi di tenere le finestre aperte, senza essere costretti ad udire continuamente urla e schiamazzi di piccoli e grandi, a tutte le ore...

Ma torniamo a noi.
Dieci giorni di vacanza in Sicilia nella casa di campagna di Nonnadibea, con il mare (e che mare!) a due passi, in compagnia di Zii e Cuginidibea di varia età.
Fin qui tutto perfetto.

Premesso che Mammadibea odia il caldo (e purtroppo il caldo se l'è portato dietro!); che è arrivata a queste vacanze più stressata che mai, con un debito di sonno, che si accumula inesorabile dal lontano 2007 (anno di nascita di B); che avrebbe desiderato tutt'altra vacanza, impossibile, per ora, da realizzare... fatto sta che la convivenza con il parentame, numeroso e rumoroso (noi in primis!), è stata alquanto faticosa, fino a degenerare in un vero e proprio litigio...
Risultato: rientro a casa con l'amaro in bocca e la senzazione di non essere mai partiti.

Per fortuna che BEA si sono divertiti da matti, liberi com'erano di scorazzare trai campi e sguazzare in un mare semideserto, di mangiare ad un tavolo a parte rispetto a mamma e papà, con i cugini con cui scherzare, da prendere a modello, con cui talvolta litigare, ma subito fare la pace (ah! la semplicità dei bambini!)...

Per fortuna che ci restano tante belle foto, che ci ricordano che abbiamo  trascorso anche momenti belli in un posto bellissimo, reso ancora più bello dai ricordi della mia infanzia che sono impressi in ogni albero, pietra e filo d'erba..ehm, mi correggo, di paglia!

Con questa foto, scattata da Bea partecipiamo al Candy Camera 2011 di Vogliounamelablu

3 commenti:

  1. bentornata! riposati un pò adesso.............

    RispondiElimina
  2. Bentornata mamma di bea! Mi dispiace che la vacanza ti abbia lasciato un pò di amarezza, purtroppo la convivenza con i parenti non è sempre celestiale. Beh, almeno i BEA si sono divertiti, la facilità con cui i bambini fanno pace è ammirevole, un esempio da seguire. Quelli che si divertono meno ora, a quanto racconti, sono i tuoi vicini di casa...e scusami se in questo caso mi sento solidale con loro. Ciao!

    RispondiElimina
  3. bentornata!è normale litigare con il parentame in vacanza, pensa che da noi è venuta mia suocera solo un giorno ed è stata dura, mi son dovuta trattenere, ma alla fine una rispostaccia alle sue continue provocazioni m'è scappata!La convivenza in tanti è tosta.......l'importante è che almeno i bimbi si siano divertiti, anche se un po' di relax te lo meriteresti anche tu!
    un bacio!

    RispondiElimina

DIMMI! SONO TUTT'ORECCHI!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...